...............................................................................................Troverete tutti i vostri lavori nel Blog che ho dedicato a Voi clikkando QUI

mercoledì 16 febbraio 2011

Lana merino canadese tinta a mano

Oggi vi presento un altro degli acquisti "lanosi" fatti a Parigi.


Si tratta di una lana 100% merino proveniente dal Canada, della KOIGU WOOL, i cui filati sono veramente acquerelli dipinti a mano. Ogni lotto di lana (1kg) viene "dipinto" individualmente ecco perchè non ci sono mai due lotti di lana esattamente dello stesso colore!
I lotti tinti vengono tinti, fissato il colore, sciacquati e appesi ad asciugare su aste. Il filato asciutto viene poi confezionato in matasse da  50 gr (160 m. circa), intrecciato ed etichettato. Questo processo richiede tre giorni di lavoro. 
Di solito queste matassine si lavorano mescolando due colori, uno più chiaro e più variegato, l'altro più scuro e solo sfumato tinta su tinta.
L'effetto che ne deriva lo potete vedere dallo scialleto che ho lavorato a point de mousse con i ferri numero 4, utilizzando proprio due matassine di diverso colore, alternandole ogni due ferri.
Potrete acquistare questa lana, a partire da marzo sul sito de L'Oisive Thé et Tricot.

8 commenti:

  1. Una lana meravigliosa che risalta benissimo nel tuo lavoro! Buona giornata
    Carmen

    RispondiElimina
  2. E' bellissima ed i colori sono cosi' caldi!!! Lella posso preiscrivermi al sal "boccioli di rosa per un cuore"??? Entro domani i mando anche la foto del cuore in silk ribbon ho completato da tempo la nostra prima tappa ma devo ancora pubblicare!

    RispondiElimina
  3. Che dire? I colori delle sete e delle lane sono incantevoli e richiamano quelli della natura. Proprio quelli che piacciono a me!! La tua prova "scialletto" è una meraviglia.
    Un saluto e buona giornata.
    Grazia

    RispondiElimina
  4. bellissime davvero... bentornata!

    RispondiElimina
  5. I colori sono molto belli.....lo scialletto ha un effetto straordinario!
    Buona serata
    Laura

    RispondiElimina
  6. come sono indietro con il SAL, ho visto tante belle rose.
    Quanti bei lavori che ci sono qua.
    buona notte
    marzia

    RispondiElimina
  7. Stupende le lane e il risultato che hai ottenuto dalla loro lavorazione. Scusa ma il point de mousse è il nostro punto legaccio giusto?

    RispondiElimina
  8. Ma hai già realizzato un altro scialletto? ma che portento che sei.La lana è molto bella, sopprattutto i colori.
    Ciao
    Antosb

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento, mi fa piacere conoscere le vostre opinioni!
Se sei anonimo, lasciami un nome, un nick o una mail, così saprò a chi rispondere.
♥ Lella ♥

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...